Cheesecake salata di barbabietola in tavola il colore

cheesecake salata con barbabietola

Cheesecake salata

Antipasto facile e veloce

Tutti credo conosciamo la famosa torta newyorkese a base di formaggio spalmabile: la cheesecake; letteralmente “torta di formaggio“, appunto. La cheesecake salata è una variante piacevolissima. Un piatto sorprendente che vi farà fare sicuramente bella figura in tavola. Facile e veloce, è una ricetta gustosa e fresca che si prepara in pochissimo tempo senza cottura. Non solo nelle cene delle sere d’estate ma anche d’inverno come aperitivo o antipasto perchè la sua leggerezza la rende un’intrigante apertura.

Non serve essere il Carlo Cracco della situazione per preparare una cheesecake salata: credetemi quando dico che è proprio alla portata di tutti.
E l’aspetto divertente è che la potete decorare e abbellire come volete, così ognuno darà la sua libera interpretazione al piatto.

La versione salata del famoso dolce americano prevede, come l’originale, l’uso del formaggio su una base di biscotti croccanti salati. Per il resto: liberate la fantasia.

Prima di entrare nel vivo della ricetta e raccontarvi come l’ho preparata, vi parlo dell’ingrediente speciale che colora la mia cheesecake salata.
Premetto che adoro i colori in cucina e mi piace molto giocare con i contrasti. Prediligo coloranti naturali e quindi frutta e verdura che rendono un piatto oltre che buono anche bello da vedere.



In questo caso la farcitura di formaggio ha assunto un colore viola molto particolare grazie all’aggiunta della barbabietola.
Un ortaggio che in cucina vi darà molte soddisfazioni. Ha un gusto tipico e inconfondibile che ricorda la terra e una tinta viola scuro. Mi piace d’estate nelle insalate oppure condita con l’avocado. Diventa sublime aggiunta alla farcia di ricotta e formaggio spalmabile nella cheesecake salata che ho preparato oggi.

la mia ricetta

Ingredienti x 4/5 mini porzioni:

100g biscotti salati (tipo Tuc)
80g burro fuso
200g ricotta magra di bovino
100g formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)
1 barbabietola piccola
sale, pepe q.b.

Per preparare questa cheesecake non servono strumenti particolari ma è meglio avere un coppa pasta rotondo o quadrato per riuscire a dare una forma più carina.
Ho pensato di realizzare delle mini porzioni come antipasto ma se volete potete preparare una cheesecake salata più grande e tagliarla a fette al momento.

Veniamo alla nostra ricetta.
Per prima cosa create la base del piatto che deve essere croccante.
Frullate i biscotti salati e mescolateli insieme al burro fuso.
Dopodiché stendete il composto all’interno dello stampino o della teglia aiutandovi con le dita per livellarlo.
Mettete in frigo per almeno due ore affinché si indurisca prima di stendere la farcitura.
Per preparare la farcia invece frullate la barbabietola precedentemente cotta e spellata alla quale aggiungerete poi ricotta e formaggio spalmabile.
Amalgamate tutto aggiustando con sale e pepe, se gradite anche un pò di scorzetta di limone.
Stendete la crema sopra la base di biscotti e riponete in frigo per circa 2 ore prima di decorare e portare in tavola.
Infine riprendete la torta di formaggio salata dal frigo, decoratela con della verdura tagliata a julienne oppure come ho fatto io con dei semi di lino tostati per giocare con il contrasto morbido della crema.

A questo piatto abbinerei un buon bicchiere di vino bianco delle mie terre, un Custoza. Per conoscere meglio questo territorio e una cantina di vini biologici che ho visitato leggete qui l’articolo

il panorama di Custoza dove compare il monumento simbolo dell'Ossario
Summary
recipe image
Recipe Name
Cheesecake salata di barbabietola
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time