La parmigiana di melanzane vista da me

la parmigiana di melanzane vista da me

La parmigiana di melanzane vista da me

Il gusto buono dell'estate

Un ortaggio, le melanzane, che come le nomini fa subito estate. Cene in terrazzo con gli amici, orari un pò più flessibili, lunghi tramonti su giornate che sembrano non avere mai fine, il frinire delle cicale.
Violetta, lunga, nana, tonda sono tra le tante varietà di questo frutto commestibile dopo cottura che la pianta ci regala nei mesi estivi.
Tra le varie ricette, ripiene, al forno, alla griglia, quelle alla parmigiana sono le più conosciute e forse anche le più adorate. Perchè piacciono proprio a tutti. Ed io non sono da meno.
Che dite, anche per voi sarà così?

La ricetta della parmigiana di melanzane, detta anche melanzane alla parmigiana prevede l’utilizzo di melanzane fritte o gratinate, passata di pomodoro, basilico, mozzarella e uno o più formaggi tra cui il parmigiano, il pecorino o anche la scamorza.

Vi avverto fin da ora: la mia parmigiana è una personalissima rivisitazione e non ha niente a che vedere con la ricetta originaria. Giusto per chiarire che mi sono ispirata alla ricetta madre per poi virare, come piace fare a me, su qualcosa di personale. Spero che gradiate la digressione!

la mia ricetta

C’è da dire che gli ingredienti base della cucina mediterranea ci sono tutti: pomodoro, mozzarella, melanzane, origano. Solo che sono assemblati in maniera diversa dalla ricetta classica.

Ingredienti:

melanzane tonde
origano
capperi
mozzarella
pomodorini

 

Tagliate le melanzane per il lungo e scavatele all’interno per liberarle dalla polpa (non buttatela perchè poi vi svelo come riciclarla).
Tagliate la mozzarella e i pomodorini a dadini.
Mentre i capperi vanno lasciati in ammollo in acqua perchè perdano un pò del sale di conservazione.
Riempite le barchette di melanzane con la mozzarella, i pomodori e i capperi dopo averli prelevati dall’acqua e strizzati. Infine aggiungete un filo d’olio di oliva, dell’origano o basilico, se preferite, ed un pizzico di sale.
Infornate per 30 minuti circa a 160°
(Meno polpa hanno le melanzane più veloce sarà la cottura).

Un piatto estivo, leggero, adatto a tutti. Potrete sostituire la mozzarella con il formaggio che preferite: scamorza, pecorino o parmigiano. Oppure non metterlo proprio.

Cosa fare con il ripieno?

Per la serie: “non si butta via niente”, ricicliamo la polpa interna delle melanzane che abbiamo tolto per fare le barchette di parmigiana.
Un’idea veloce e sfiziosa, facile da fare per un aperitivo estivo all’insegna del mangiar sano. 5 minuti di preparazione e potrete infornare insieme alla parmigiana appena preparata.

Questi finger food di melanzane sono adatti ad una dieta equilibrata e anche a chi segue il regime alimentare del Dottor Mozzi secondo il proprio gruppo sanguigno di appartenenza. (Per essere certi che tutti gli ingredienti utilizzati nella ricetta che vi propongo siano adatti al vostro gruppo sanguigno consultate la guida). Tra le altre cose sono anche leggerissimi perchè cotti al forno.

finger food di melanzane

Gli ingredienti per 100g di polpa di melanzane sono capperi (se ne avete avanzati dalla ricetta precedente), 1 uovo, 2 cucchiai di pane grattugiato, sale, olio di oliva e origano.

Frullate insieme tutti gli ingredienti e riempite degli stampini da forno.
Quelli che vedete in foto sarebbero da cioccolatini ma si prestano benissimo anche a finger food. Infatti, sono belli da vedere e la misura adatta da stuzzichini.
Infornate per 20 minuti circa a 160°.

Se calcolate giusti i tempi potete farne un’infornata unica con la parmigiana in modo da ottimizzare i tempi!

finger food di melanzane

 

Ve l’avevo detto che era facile da fare no?
Adesso, se vi è piaciuta mi aiutate a condividerla sul vostro profilo e ricordatevi di taggare i vostri amici per riempire le tavole di finger food alle melanzane. Yeah!



Ti è piaciuto questo articolo?

Lasciami la tua email, ti comunicherò interessanti opportunità e promozioni da cogliere al volo dal mondo food, le ultime novità in campo culinario e i migliori locali per andare a cena a Verona e provincia!


Accetto il trattamento dei dati e della Privacy. Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali trasmessi per il solo invio della nostra newsletter. Consenso esplicito secondo il D.Lgs 196/2003.