Pizza di quinoa fatta in casa come in pizzeria

pizza di quinoa fatta in casa come in pizzeria

Pizza di quinoa fatta in casa come in pizzeria

Leggerezza senza glutine

E’ lunedi e ti è rimasta la voglia di pizza dal weekend. Con la mia ricetta di pizza di quinoa fatta in casa potrai soddisfare questo desiderio e scoprire il profumo della pizza come fossi in pizzeria ma comodamente seduto a casa tua.
Ti bastano pochi ingredienti per preparare l’impasto: farina, acqua e lievito. Non ci vuole altro se non tanto amore per impastare e tante bocche che assaggiano.

Questa ricetta per la pizza di quinoa mi è stata consigliata dall’amica Katia a cui piace sperimentare in cucina e con gli impasti è bravissima. Un giorno mi manda delle foto talmente invitanti della sua pizza con farina di quinoa che non ho saputo resistere: le ho chiesto subito le dosi per replicarla.
Per renderle onore l’ho fatta uguale o forse abbiamo semplicemente gli stessi gusti!

Cos'è la quinoa

Trattasi di una pianta appartenente alla famiglia degli spinaci e delle barbabietole. Definita “finto cereale” perchè in realtà, pur assomigliandoci molto, non ha le stesse caratteristiche quindi non dà problemi di allergie o intolleranze. E’ una materia prima ricca di fosforo, magnesio, ferro ed è altamente digeribile. Versatile in cucina dove permette di preparare ricette dolci e salate, abbinandosi a diversi altri ingredienti.
Normalmente ha un gusto un pò particolare che però, in questa preparazione si mescola benissimo con gli altri ingredienti.

Perchè usare la farina di quinoa?

Gluten free. Infatti, non essendo un vero e proprio cereale questa farina può essere utilizzata anche da chi soffre di celiachia perchè priva di glutine. Inoltre, è molto digeribile, è un alimento sano e leggero.
E’ consigliata anche dal Dottor Mozzi nella sua dieta dei gruppi sanguigni sia per preparare dolci che pietanze salate come la pizza.

la ricetta

Ingredienti x 2 porzioni: 

400g farina di quinoa
30g lievito di birra
60ml olio di vinacciolo
260ml acqua tiepida
sale q.b.

pizza di quinoa fatta in casa Silla e Pepe
pizza di quinoa fatta in casa

Disponi la farina di quinoa a fontana e versa l’acqua dove avrai precedentemente sciolto il lievito. Aggiungi sale quanto basta e l’olio di vinacciolo (un tipo di olio più leggero di quello di oliva che si ricava dagli acini dell’uva).
Mescola con una forchetta e poi impasta con le mani.

Ora è tempo di riposare. Lascia l’impasto in una teglia coperto da un canovaccio all’interno del forno con la luce accesa per 2/3 ore.

pizza di quinoa fatta in casa

Trascorso il tempo necessario alla lievitazione, stendila in una teglia precedentemente unta con l’olio. Aiutati con le mani umide o leggermente unte per stenderla meglio.
A questo punto io la faccio riposare un’altra mezzora prima di iniziare la cottura.

Prima di cuocere la pizza faccio una precottura con la salsa di pomodoro oppure senza se decido di non volerla.
Inforno a 180° per 20 minuti.
Infine farcisco con gli ingredienti che preferisco e rimetto in forno per altri 10 minuti.
In totale rimane in forno per 30 minuti.

pizza di quinoa fatta in casa come in pizzeria

E finalmente dopo tanto impastare, riposare, lievitare e farcire: HABEMUS PIZZAM.
La mia pizza di quinoa homemade prevede due gusti: pomodoro, acciughe e origano in una versione mediterranea, radicchio spadellato con olive taggiasche e formaggio (meglio ricotta se volete stare leggeri) su base bianca.
E’ leggera e soffice, non appesantisce e profuma di buono come tutte le cose fatte in casa.  Quando posso, cioè quando il tempo me lo permette, mi piace mettere le mani in pasta e dedicarmi a preparare pizza o pane. Hanno un sapore speciale.

Sei un amante dei dolci? Vuoi un’alternativa per chiudere in bellezza la cena? Con la farina di quinoa puoi fare anche un profumato Pan soffice: scopri come prepararlo

Pansoffice di quinoa per la Rubrica Lifestyle