Le prugne intrigante finger food in camicia

prugne in camicia

Le prugne intrigante finger food in camicia

Nessuna idea per l'aperitivo? Niente paura!

Pensare alle prugne come stuzzicanti finger food mi sembrava un pò strano. Ed invece mi sono dovuta ricredere. Non pensavo che il risultato fosse così sublime.
Dopo qualche test con parenti ho azzardato un rinfresco. E devo dire che sono state spazzolate tutte!

C’è un modo originale e sfizioso di servire le prugne.
Sebbene piccoli, questi finger food sanno essere intriganti e rendere l’aperitivo più stuzzicante.
Se ti affascina questa ricetta ma un pò anche ti spaventa, imparerai divertendoti, come un frutto secco può diventare appetitoso.
Molto facili da preparare e veloci, accompagneranno un buon calice di vino o apriranno la cena.
Finalmente arriva il fine settimana, magari fuori piove, quindi quale occasione migliore per mettersi ai fornelli?

Vuoi scoprire come le ho preparate?
L’idea è di avvolgere le prugne in una calda camicia di pancetta croccante aromatizzata al rosmarino.

Bastano pochi elementi e qualche minuto per una ricetta sfiziosa e alternativa.

Ingredienti:

prugne secche
rosmarino/timo
pancetta

 

Utilizzate se potete prugne secche denocciolate per una realizzazione più pratica.
Mentre preparavo la ricetta ho scoperto che ci sono diverse varietà e che bisogna distinguere prugna da susina.
Per questa ricetta vanno bene quelle disidratate che trovate in vendita sotto vuoto.
Sicuramente per aromatizzare la pancetta i grandi chef avranno strumenti più adatti ma io vi lascio una dritta casalinga. Scottate il rosmarino in una padella antiaderente per un minuto o due.
Eventualmente in alternativa potete usare del timo per aromatizzare e profumare la pancetta.
Nel frattempo avvolgete i frutti nella pancetta fino a richiuderle bene.
Infine adagiate sulla padella già calda le prugne in camicia dove prima avevate messo il rosmarino. In questo modo prenderanno il suo aroma.
Bastano pochi minuti, il tempo necessario che diventi croccante fuori ed è pronta per esser servita.

Utilizzate degli stecchini o forchettine per rendere più pratico l’assaggio, come un finger food che si rispetti.
Oppure dei piattini da aperitivo come in questo caso.
Abbinateci un buon vino, magari bianco e un pò frizzante che ben bilancia la sapidità della prugna in camicia.



Ti è piaciuto questo articolo?

Lasciami la tua email, ti comunicherò interessanti opportunità e promozioni da cogliere al volo dal mondo food, le ultime novità in campo culinario e i migliori locali per andare a cena a Verona e provincia!


Accetto il trattamento dei dati e della Privacy. Con l'invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali trasmessi per il solo invio della nostra newsletter. Consenso esplicito secondo il D.Lgs 196/2003.