Torta di San Valentino al cuore della ricetta che conquista

torta furba di S. Valentino

Torta furba di San Valentino

Come rendere speciale il giorno degli innamorati

Questa torta furba di San Valentino è l’esempio di come si possa in breve tempo preparare una delle sorprese più deliziose e stupire la persona amata. Perchè ricordate, cucinare è un atto d’amore, se non c’è sentimento state solo preparando da mangiare. E’ nata per la festa degli innamorati perchè i suoi ingredienti mi riportano all’amore: niente è più passionale del cioccolato e le fragole hanno un non so che di afrodisiaco. Vi ricordate la scena di Julia Roberts in Pretty Woman quando va in bagno per pulirsi i denti dai semini dopo aver pasteggiato con fragole e champagne? Memorabile quel momento!

Torta di San Valentino… ma non solo il 14 febbraio

In realtà non è una torta soltanto per la festa di San Valentino ma la soluzione a tutti i vostri problemi in cucina quando siete di corsa e non sapete cosa preparare o volete fare un dolce ma non avete voglia di accendere il forno. La mia torta di San Valentino si prepara in pochi minuti, non serve usare il forno, non dovete aggiungere uova nè farine.
In più, altro valore aggiunto, viene buona anche per Pasqua.
Quando avanzerete uova di cioccolato a Pasqua, potrete usarle per preparare una golosa ganache oppure per decorare la torta. Quindi perfetta per un ottimo riciclo in cucina!



L’altra cosa bella di questo dolce fatto in casa è la sua decorazione: la potete guarnire come meglio vi piace. Potete optare per le fragole che abbinate al cioccolato sono superbe, scaglie di cocco o granella di nocciole. O perchè no, decorarla con piccoli fiori edibili.
Al motto di: “stupiamo e facciamo bella figura”, mettiamoci subito ai fornelli.

torta furba di S. Valentino

Ingredienti:

  • 300g cioccolato fondente
  • 200ml panna fresca
  • 100g burro
  • 300g biscotti tipo Oreo
  • fragole
  • scaglie di cioccolato bianco

 

Tritate il cioccolato fondente.
Scaldate la panna e aggiungete le scaglie di cioccolato. Aiutandovi con la frusta sciogliete il cioccolato fino a creare una crema deliziosa (avrete preparato la ganache).
Lasciate riposare coperta con una pellicola su un’altra ciotola contenente del ghiaccio perchè così si raffreddi un pò prima di utilizzarla per guarnire la torta.
Nel frattempo prepariamo il fondo. Tritate i biscotti finemente e mescolateli al burro fuso.
Stendete il composto dei biscotti sul fondo della tortiera rivestita di carta forno premendo bene per far aderire uniformemente.
Infine versate la ganache e ponete in frigo prima di decorare la torta.
Quando sarà ben compatta, dedicatevi alla decorazione. Io ho completato la torta con scaglie di cioccolato bianco e spicchi di fragole.

Per stupire con effetti speciali, accompagnate la vostra torta furba di San Valentino ad una mise en place d’effetto. Con poche mosse i tovaglioli diventeranno dolcissimi cuori, splendide rose o lettere d’amore. Guardate il video per scoprire come fare

per la torta furba di San Valentino
Summary
recipe image
Recipe Name
torta furba di San Valentino
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time